La pornografia può causare problemi per tutta la vita

Mentre le prove si accumulano, una coalizione di accademici, operatori sanitari, educatori e attiviste femministe ha deciso che non possono più consentire all’industria del video porno gratis di dirottare il benessere fisico ed emotivo della nostra cultura. Questo significa comprendere che il video adulti gratis è un problema di massa. Culture Reframed, l’organizzazione che ho fondato e alla quale sono a comando, sta sperimentando una strategia per affrontare le video porno gratis come la crisi della salute pubblica dell’era digitale. Stiamo sviluppando programmi educativi per i genitori, per i giovani e per una serie di professionisti che contribuiscano a far sì che la cultura si sposti dal normalizzare la pornografia, la sessualità basata sull’oppressione, verso una sessualità basata sull’intimità, la cura e il rispetto reciproco. I genitori e gli educatori di tutti i livelli devono sapere che se il porno non viene discusso in base alla ricerca, se non si forniscono strumenti per comprendere quale sia la sessualità salutare, i suoi effetti sicuramente si riproporranno con molestie, violenze sessuali o involontaria “pedopornografia” sui cellulari degli studenti. La pornografia può causare problemi per tutta la vita se ai giovani non viene insegnato il modo per distinguere tra pornografia di sfruttamento e sesso sano, sicuro. Come dimostra la ricerca, il porno non è un problema morale o un soggetto per dibattiti culturali. È una minaccia alla nostra salute pubblica.